Buongiorno! Qualcuno sa dirmi quanto dovrebbero stare aperte queste valvole? Me …

[ad_1]

Buongiorno! Qualcuno sa dirmi quanto dovrebbero stare aperte queste valvole? Me la sono ritrovata chiusa e quindi il termosifone non scaldava. Ora è tutta aperta ma ho il dubbio che vada regolata in maniera specifica…


[ad_2]

    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Danilo Bonetto - 8 Gennaio 2020 Reply

    Lasciala aperta

    Luciano Formaio - 8 Gennaio 2020 Reply

    Nessuna regolazione tutta aperta magari mezzo giro indietro tanto che non si blocchi con il tempo.

    Tiziano Scotton - 8 Gennaio 2020 Reply

    Non sono un esperto, credo servino per bilanciare l’impianto, aprendole o chiudendole puoi regolare il flusso dell’acqua e quindi dare priorità ad alcuni termosifoni invece che ad altri.
    Lasciala pure aperta secondo me

    Reno Cinquemani - 8 Gennaio 2020 Reply

    Come detto prima la valvola detentore serve x bilanciare l impianto.se scaldano tutti bene , lasciala cosi.

    Valerio Chiari - 8 Gennaio 2020 Reply

    Aperta tutta!!!!

    Battista Madia - 8 Gennaio 2020 Reply

    Tutta aperta

    Raffael Floris - 8 Gennaio 2020 Reply

    è un semplice rubinetto aprilo tutto e stop.

    Giorgio Durazzi - 8 Gennaio 2020 Reply

    Le regolazioni poi vengono eventualmente fatte con il detentore che va collocato in alto,codesta sempre aperta da chiudere solo se devi sostituire un termosifone.

    Claudio Scandella - 8 Gennaio 2020 Reply

    Purtroppo molti danno informazioni errate… Ha ragione chi ha detto che è uno speciale rubinetto chiamato detentore e serve per bilanciare l’impianto…. lascialo a metà e poi apri o chiudi secondo necessità…
    Se il termosifone scalda mentre quello vicino no, lo chiudi un poco così l’acqua andrà maggiormente nell’altro…
    Viceversa se altri scaldano molto e questo poco, chiudi un poco gli altri ed apri questo.
    Puoi anche agire diversamente ovvero lasciandoli tutti aperti e se qualche termosifone scalda meno chiudi un poco gli altri…
    Ovviamente i rubinetti superiori con la manopola devono essere completamente aperti.

    Luca Bertoli - 8 Gennaio 2020 Reply

    Il detentore è quello li in basso e deve essere regolato al momento del collaudo dall’impiantista che ne regola il bilanciamento, come già detto.

    Massimo Cappellini - 8 Gennaio 2020 Reply

    fatti dare il progetto del termo tevcnico all’ingerno del prgetto sono scritti i giri che devi dare per il bilanciamento impianto, sempre che il tecnico non abbia igniorato di settare il programma, altrimenti nn rimane che farlo in maniera empirica come descritto da Cauidio e Luca con tanta calma

    Mimmo Mosca - 8 Gennaio 2020 Reply

    Aperta

    Davide Ronchi - 8 Gennaio 2020 Reply

    Come ti hanno detto gli altri, devi bilanciare l’impianto, non si gira a caso. Su google trovi le istruzioni, perché sarebbero necessarie troppe informazioni, che solo te sai. O chiama un idraulico, non dovrebbe prenderti nulla di assurdo

    Antony Lombardo - 8 Gennaio 2020 Reply

    Se fa parte di un impianto centralizzato e sei all’ultimo piano va aperta tutta, se è un impianto autonomo va tarata in base agli altri termosifoni… Se hai installate le valvole termostatiche puoi anche lasciarla a metà

    Roberto Bertazzolo - 8 Gennaio 2020 Reply

    Da termoidraulico quello e un detentore serve a chiudere il calorifero per poterlo smontare con l’impianto pieno. Tanto e vero che nella campagna delrisparmio energetico 1980 giù di lì quando abbiamo iniziato ad installare le valvole a 3 vie sugli impianti la maggio parte di questi il detentore neanche lo avevano installato era diretto, al suo posto c’era un bocchettone (giunto a 3 pezzi) delle stesse misure della valvola .che quella serviva a chiudere il calorifero .usare il detentore per bilanciare l’impianto è perché l’impianto è fatto male e ha resistenze diverse. I tubi di un impianto di riscaldamento vanno dimensionato come un impianto elettrico in base alle portate il multistrato del 10 che si usa oggi è stata la soluzione per non far più casini costa poco ed ed è sufficiente anche per caloriferi di grosse dimensioni. Quando si usava il rame ho visto impianti con tubi di diametro 8 o 10 lì si che bisognava bilanciare l’impianto. Tornando al tuo problema apri tutto il detentore poi torna indietro per mezzo giro (questo si fa su tutte le valvole) per evitare che con il tempo si blocchi ciao e buon anno

    Roberto Bertazzolo - 8 Gennaio 2020 Reply

    Multistrato 16

    Leave a Comment: