Chi ne capisce può aiutarmi?……Si seccano i limoni e cadono…

Chi ne capisce può aiutarmi?……Si seccano i limoni e cadono…





    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Alessandro Betti - 30 Giugno 2019 Reply

    Seguo

    Stefano De Laurentiis - 30 Giugno 2019 Reply

    Seguo ho lo stesso problema da voci di amici mi dicono che si chiama scharmatura cioè la pianta non regge tutti i limoni vanno avanti solo quelli che riesce a supportare poi nn so…

    Oscar Missaglia - 30 Giugno 2019 Reply

    Esatto,x dare forza alla pianta….ogni tanto togline qualcuno!in modo che la pianta concentra la sua forza in pochi frutti

    Giuseppe Caracciolo - 30 Giugno 2019 Reply

    Stesso problema ma quelli che rimangono sono squisiti

    Oscar Missaglia - 30 Giugno 2019 Reply

    Pochi ma buoni

    Stefano De Laurentiis - 30 Giugno 2019 Reply

    Io personalmente da un consiglio di un anziano lo concimata e va nettamente meglio

    Stefano De Laurentiis - 30 Giugno 2019 Reply

    Concime x piante di frutti dai un po’ di forza in piu

    Luca Rubini - 30 Giugno 2019 Reply

    Lupini tritati una volta al mese

    Andrea Giaccaglia - 30 Giugno 2019 Reply

    Concima una volta a settimana con concime per agrumi.

    Antonio Napoli - 30 Giugno 2019 Reply

    Forse troppa acqua

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    La pianta ha poca sostanza da attingere dal terreno

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Trita bucce di banane fai marcire e mischia nel terreno

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Il concime migliore sarebbe la cacca di cavallo, nelle città è diventata rara.

    Fabio Coralli - 30 Giugno 2019 Reply

    Se non hai malattie, afidi, etc, concimature ad hoc e annaffiature frequenti, anche se credo che questa fioritura è giocata, pensa alla prossima.

    Alessandro Cariello - 30 Giugno 2019 Reply

    Consiglio di un vecchio contadino…. Prendi un bastone e picchia la pianta! Funziona!

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Dalla foto si vede che alcune foglie soffrono se la pianta è agevole con le forbici tagliare e buttare, lontano dalla pianta.
    Quell’arricciatura non porta a niente di buono.
    Poi oli bianco una volta al mese.
    Acqua solo di sera tardi.

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Auguri

    Luigi Rizzelli - 30 Giugno 2019 Reply

    Ha preso la mosca bianca!!!

    Andrea Orlandi - 30 Giugno 2019 Reply

    Trova un concime liquido che rafforzi i fiori e ne impedisca la caduta. In vaso è normale che accada

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Foglia in salute

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    Foglia malata.

    Antonio Costarella - 30 Giugno 2019 Reply

    Acqua

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    È facile dedurre

    De Crescenzo Francesco - 30 Giugno 2019 Reply

    qualcuno ci ha spruzzato cocacola haha

    Enzo Tarantini - 30 Giugno 2019 Reply

    Vedo lepidotteri minatori su foglie e calorosi. Aggiungi solfato di ferro al terreno e qualche micro elemento come magnesio calcio

    Enzo Tarantini - 30 Giugno 2019 Reply

    Volevo dire clorosi….nota le venature verdi e il resto della foglia più chiaro tendente al giallo be’ si tratta di clorosi ovvero mancanza di microelementi

    Enzo Tarantini - 30 Giugno 2019 Reply

    Poi tratta la pianta con veleno a largo spettro.che ti combatte lepidotteri e afidi

    Enzo Tarantini - 30 Giugno 2019 Reply

    Ma sbaglio ho hai avuto un po di grandine?vedo delle piccole lesioni sui rami .

    Enzo Tarantini - 30 Giugno 2019 Reply

    Roberto Fietta - 30 Giugno 2019 Reply

    Solfato di ferro un cucchiaino da caffè una volta al mese e Fra 15 giorni vedrai i risutati migliori nella pianta

    Francesco Ranno - 30 Giugno 2019 Reply

    Larva minatrice. E con gli sbalzi di temperatura e la debolezza della pianta ti fa poca allegaggione

    Massimo Pellistri - 30 Giugno 2019 Reply

    Seguo

    Enzo Case - 30 Giugno 2019 Reply

    Seguo

    Michele Tamborra - 30 Giugno 2019 Reply

    Francesca Barile

    Leave a Comment: