Ciao a tutti….

Mi serve un consiglio.
Devo forare piastrelle in gres porcellanato di un bagno per appende gli acce
accessori.
Che punta devo usare?
Mi hanno detto di non usare la classica al vidiam.
Grazie a chi mi può aiutare.
Se avete anche marche da consigliare che avete usato con successo bel venga.
Buona serata

    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Michele Frallicciardi - 30 Novembre 2019 Reply

    Punte diamantate

    Roberto Gioannini - 30 Novembre 2019 Reply

    Coroncina diamantata da usare senza percussione

    Mirko Firko Fregonese - 30 Novembre 2019 Reply

    Le coroncine a me le han sconsigliate, primo per la difficoltà nel fare il foro, ovvero per centrarlo devi iniziare il foro inclinando il trapano, secondo sono quasi tutte con l’attacco particolare(non ricordo il nome)…terzo per far 2 buchi non valgono assolutamente la spesa…prendi 2 punte buone e poi le tieni per forare i muri…bagna la punta mentre fai il buco cosi non si surriscalda e non andare veloce o spingere troppo mentre fori

    Alessandro Quarti - 30 Novembre 2019 Reply

    La Bosh vende delle punte a goccia che funzionano molto bene seno su Amazon trovi le coroncine diamantate a poco prezzo

    Alessandro Quarti - 30 Novembre 2019 Reply

    Roberto Barbi - 30 Novembre 2019 Reply

    Di solito faccio buco da 4 mm per poi allargarlo

    Lino Di Carlo - 30 Novembre 2019 Reply

    Ho usato.punta diamantata del 6 mm
    Inizia con un’iclinazione di 45° bagna e mentre fori alzi la punta fino a metterla in verticale.

    Francesco De Martino - 30 Novembre 2019 Reply

    Qualunque pietra va forata con punte con punta diamantata

    Giuseppe Giro - 30 Novembre 2019 Reply

    Il gres è un osso duro da bucare. Le punte diamantate bruciano, bisogna usare delle punte apposite e la smerigliatrice angolare. Si inizia a forare con un angolo di 30 gradi per “scalfire” la superficie e poi lentamente si arriva a forare a 90 gradi.Ogni 3-4 secondi bisogna immergere la punta in acqua per raffreddarla. Per un buco sono comunque necessari 10-15 secondi, a dipendenza del diametro. Su ebay e amazon si trovano. Ho preso in Germania il kit di tazze per praticare i fori per i tubi, funzionano molto bene.

    Roger Duprè - 30 Novembre 2019 Reply

    Usa le punte diamanatate senza percussione. Non serve altra accortezza. Usare una punta da metallo non ha senso.

    Francesco Favarin - 30 Novembre 2019 Reply

    Marca pro.fit punta diamantata. Mentre forano rilasciano una ‘cera’ che aiuta la forarura.

    Roberto Marsiglio - 30 Novembre 2019 Reply

    Se il gres è di alta qualità usa il battente…. ovviamente non spingere troppo….

    Maurizio Lucarelli - 30 Novembre 2019 Reply

    Se non hai le punte giuste fai danni. Parti con una punta piccola e poi passi alla punta del 6.non usare il battente e se ti è possibile usa i giunti delle mattonelle per forare.

    Corrado Dugo - 30 Novembre 2019 Reply

    Punti normali con vidia su un buon perforatore (non trapanini fai da te)

    Davide Favaro - 30 Novembre 2019 Reply

    Puoi usare anche lepunte in vidiam a 3/4 taglienti

    Nicolas Pini - 30 Novembre 2019 Reply

    Esistono frese da usare a secco o ad acqua

    Cosentino Raffaele - 30 Novembre 2019 Reply

    Punta diamanta a vidiam da 6 con stop fischer ..parti a fare il foro senza percussione e una volta che inizia a formarsi il foro metti a percussione a bassa velocità ..e poi vai appena entra nel muro

    Leonardo Fonte - 30 Novembre 2019 Reply

    Se (pare) non hai una punta comprarne una alle ferramenta che ti consigliano bene.

    Vincenzo Martina - 30 Novembre 2019 Reply

    Usa una punta vidima a lancia buca più delicatamente

    Alessandro Meini - 30 Novembre 2019 Reply

    A lancia senza percussione

    Marco Sore - 30 Novembre 2019 Reply

    Usa un piccolo chiodino e batti delicatamente per fare la traccia. Poi usa una normalissima punta da muro cinese (tanto dopo aver forato il gres la butti) e non dimenticare una bacinella con acqua fresca per raffreddare la punta ogni 10 secondi. Con un pò di pazienza te la cavi

    Alex Erbacci - 30 Novembre 2019 Reply

    DeWalt

    Graziano Piotto - 1 Dicembre 2019 Reply

    vai in una ferramenta ben fornita e chiedi una punta a lancia (poi ti metto una foto) e inizia a forare con quella fino a quando trovi il muro dietro le piastrelle dopo di che usa una punta normale con placchette vidia per finire il foro. mi raccomando, con la punta a lancia non usare il trapano ma un avvitatore perchè la punta deve girare pianissimo!!! come scritto sulla confezione, non più di 200 giri al minuto… devi sentire ad orecchio che sta scavando. non serve usare l’ acqua per raffreddarla. altra cosa importante, da quando cominci il foro non ti devi mai fermare finchè non lo finisci altrimenti alla ripartenza la punta potrebbe rompersi

    Leave a Comment: