Ciao a tutti, non è un Picasso!…

Questo è, o meglio era, un piatto doccia montato in una casa nuova di pacca non ancora abitata. Sto cercando di capire cosa possa essere successo per risolvere il problema. Non vorrei sostituire il piatto e magari vedere danneggiarsi anche quello nuovo. Il problema si è presentato un paio di giorni dopo che l’imbianchino aveva dipinto un decoro sulla parete del bagno. Inizialmente abbiamo pensato che avesse pulito i pennelli in doccia ma lui nega. Abbiamo pulito con soliti prodotti pulizia bagno ma nulla… mentre con candeggina gentile sembrava risolto perfettamente. Dopo sole 8-12 ore si ripresenta tutto con macchie nere, grigie e marroni peggio delle precedenti e di varie forme. Ci suggeriscono l’acido muriatico, proviamo e catastrofe, peggio di prima abbiamo così danneggiato anche la rubinetteria con i fumi chimici evaporati. Il tutto contornato da una puzza di “fogna umida” un tanfo pazzesco che non ricordiamo fosse presente prima della macchia oppure no.

Sto pensando che il piatto doccia non abbia ricevuto il protettivo dopo il trattamento antiscivolo dato che il bordo (che non ha l’antiscivolo ma è ceramica normale). Abbiamo contattato il fornitore che ci risponderà certamente.

Se ci fosse tra voi un esperto, idraulico o di sanitari o qualcuno a cui è successa la stessa cosa e mi potesse aiutare!!! Grazie


    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Nik Astone - 16 Settembre 2019 Reply

    Perdona la divagazione. Al primo sguardo mi ha ricordato un’immagine che rappresenta Dante all’entrata del purgatorio (?)

    Alessio Paudice - 16 Settembre 2019 Reply

    Carta vetrata dagli un tocco di originalitá poi resina trasparente sopra con ai bordi un buon silicone

    Claudio Cesarini - 16 Settembre 2019 Reply

    Ma prima che l imbianchino entrava in casa tua, com’era il piatto doccia? Se era pulito, il problema a mio avviso è dell imbianchino .

    Davide Rudy Sacco - 16 Settembre 2019 Reply

    io gli darei una resinata trasparente…e’ un opera d’arte

    Gero Dominici - 16 Settembre 2019 Reply

    Sembra la premonizione di una imminente catastrofe che dovrà accadere chissà dove nel mondo, sei stato prescelto dal destino. Hai una grande responsabilita adesso figliuolo😏

    Polisano Giuseppe - 16 Settembre 2019 Reply

    Non è male lascialo così

    Daniele Fiorello - 16 Settembre 2019 Reply

    Bellissimo … lascialo così

    Michela Grasso - 16 Settembre 2019 Reply

    L’ imbianchino non me la racconta giusta..Macchie di diluente

    Vito Sparka Boll Coppolecchia - 16 Settembre 2019 Reply

    Se il piatto doccia e di ceramica o smaltato non attacca nulla, se e di resuna assorbe quasiasi solvente o colore. credo….

    Paolo Foti - 16 Settembre 2019 Reply

    Sembra un dipinto, impermealizzalo!

    Francesca Mattioli - 16 Settembre 2019 Reply

    Grazie a tutti ho pensato che quando sostituiro’ il piatto ne venderò l’opera d’arte e chissà che ci salti fuori un bagno nuovo 🙊

    Francesco Sutera - 16 Settembre 2019 Reply

    Chiama l esorcista

    Rosario Saladino - 16 Settembre 2019 Reply

    Sembra fatto per decorazione con la resina, molto bello

    Silvio Fabrizio Notari - 16 Settembre 2019 Reply

    …a me piace..

    Paolo Giordano - 16 Settembre 2019 Reply

    L’imbianchino inconsapevolmente ha creato un’opera d’arte , fateglielo firmare , non si sa’ mai……un domani…..😂

    Nicola Gemignani - 16 Settembre 2019 Reply

    Bello da morire… sembra un nebulosa…

    Andrea Romez Castagna - 16 Settembre 2019 Reply

    se la facesse usl mio lo pagherei! 🙂

    Stefano Pitzeri - 16 Settembre 2019 Reply

    A me sembra che hai una perdita nella piletta dello scarico e si riempa d’acqua sotto il piatto doccia .magari mi sbaglierò ma è meglio acertarsi che lo scarico sia a tenuta stagna

    Lucio Bartolo - 16 Settembre 2019 Reply

    Figo! Dove lo hai comprato?

    Maicol Bicocchi - 16 Settembre 2019 Reply

    Impossibile che sia stato l’imbianchino… proprio per quanto è regolare è una risalita di qualche prodotto… se fosse stato l’imbianchino probabilmente le macchie sarebbero state con qualche schizzo qua e la dovuto al lavaggio di secchio e pennelli

    Rita Ritelli - 16 Settembre 2019 Reply

    È figo però 🤣🤣

    Gianluca Tartaglia - 16 Settembre 2019 Reply

    Lascialp così che si intona alle mattonelle

    Antonino Tedesco - 16 Settembre 2019 Reply

    Faccio l’imbianchino di professione e vorrei capire che prodotti ha usato per ridurre un piatto doccia in quello stato.. Se ha pitturato casa avrai usato prodotti all’acqua per forza.. Se ha pitturato le ringhere avrà usato prodotti a solvente mix acquaragia e non riduce il piatto doccia così anche perche mica va a pulire i pennelli fatti di materiali a solvente che vanno puliti con acquaragia nel piatto doccia!? 😏 A me sembra decorativo fatto con resina ne ho realizzati parecchi molto simili.. Bho!?!

    Salvatore Bilardo - 16 Settembre 2019 Reply

    Io lo lascerei così.. .sembra un dipinto.

    Anna D'aleo - 16 Settembre 2019 Reply

    Metti bicarbonato e sale grosso insieme poi spruzza aceto bianco fai riposare x un paio di ore e poi scopa e inizia a strofinare dovrebbe togliere tutto

    Peluffo Sandro Peluffo - 16 Settembre 2019 Reply

    Sei sicuro che il piatto sia di ceramica e nn di Resina?

    Domenico Modaffari Tango - 16 Settembre 2019 Reply

    E bello,passargli il trasparente

    Gianni D'amico - 16 Settembre 2019 Reply

    Acido

    Luca Pitzianti - 16 Settembre 2019 Reply

    E’ una figata pazzesca, lascialo così!

    Dino de Vincentiis - 16 Settembre 2019 Reply

    Troll? 🙊

    Gabriele Albezzano - 16 Settembre 2019 Reply

    Dalla foto sembra un’opera d’arte ma se è invece solo una gran schifezza (fotogenica) interessa il Geom o l’addetto, che avrai incaricato per avere diritto alla % da portare in detrazione sulla dichiarazione dei redditi, posto si tratti di spese straordinarie di manutenzione (quello che ha dato comunicazione in Comune dell’inizio e fine lavori). Si occuperà lui di richiamare gli artigiani intervenuti e chiedere e pretendere una soluzione soddisfacente

    Stefano Viale - 16 Settembre 2019 Reply

    La porta dell’inferno

    Giulietto Tavella - 16 Settembre 2019 Reply

    Chiama un esorcista…..ma dai è bello tienilo cosi come da tanti commenti gente pagherebbe per averlo…scherzo.della natura ??? Ma bello

    Marius Chirica - 16 Settembre 2019 Reply

    Qmnq e bello

    Marcello Bruno - 16 Settembre 2019 Reply

    la candegina gentile non e’ ipoclorito di sodio ma perossido di diidorgeno non sortisce l’effetto sperato e cmq non alle concentrazioni presenti in quel formulato li. Sembrerebbe un piatto doccia in metallo al quale e’ stato tolto lo smalto, piu’ facilmente il pittore ha pulito i pennelli a solvente e il solvente ha intaccato lo strato lucido della resina del piatto facendo incollare le tinte dei pennelli. L’asportazione e’ meccanica, la riparazione la si fa con tinte apposite per resina ( cioe’ quelle delle barche )

    Carlo Adami - 16 Settembre 2019 Reply

    È uguale a un vaso che ho fatto con la resina!

    Amos Barra - 16 Settembre 2019 Reply

    Mi sembra strano che sia venuto casualmente, i bordi sono perfettamente rifiniti, (nemmeno uno sbavo?)
    sembrerebbe fatto apposta

    Alex Rebecchi - 16 Settembre 2019 Reply

    Troll troll 🧐

    Ermal Shehu - 16 Settembre 2019 Reply

    A volerlo fare così chi sa quanto costerebbe 😂😂io lo lascerei così.

    Ettore Ettore - 16 Settembre 2019 Reply

    Bello…dacci su la resina trasparente

    Leave a Comment: