Circa una volta al mese devo pulire il filtrino dell’acqua calda a causa del cal…

[ad_1]

Circa una volta al mese devo pulire il filtrino dell’acqua calda a causa del calcare che ci si deposita…
Se non lo faccio non c’è abbastanza pressione per far partire la Calderina…quindi acqua fredda!!!
C’è qualche metodo per eliminare questa “menata”???



[ad_2]

    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Simone Nge - 29 Marzo 2019 Reply

    Seguo.. anche te con tubazioni rigide vedo.

    Massimiliano Di Placido - 29 Marzo 2019 Reply

    Metti un anticalcare all entrata Dell acqua della caldaia

    Gino Desiderati - 29 Marzo 2019 Reply

    Metti un dosatore di polifosfati e tienilo riempito vedrai i risultati

    Francesco Nicastro - 29 Marzo 2019 Reply

    Acquasil

    Giacoletto Maurizio - 29 Marzo 2019 Reply

    Quello non è calcare ma sabbiolina che circola nelle tubazioni… probabilmente nella zona le tubazioni principali sono vecchie e del sedimento si stacca arrivando fin nelle case

    Mattia Kanta - 29 Marzo 2019 Reply

    Io ho messo : autoclave con prefiltro in ingresso , filtro fine , addolcitore . Non cambio quasi mai nemmeno i frangi getto . L’acqua mi arriva a 35 gradi francesi , con l’addolcitore la porto a 15 , una giusta misura per non fare sciupare la caldaia e garantire una vita decente a doccia e rubinetteria 😉 . A quanti gradi hai l’acqua in ingresso?

    Luca Cacicia - 29 Marzo 2019 Reply

    Dovresti provare a fare un lavaggio impianto con prodotti specifici e magari installazione di un filtro defangatore magnetico

    Fabrizio Sabellico - 29 Marzo 2019 Reply

    Il calcare si stacca e proviene dalla caldaia che è quasi satura.
    Se la caldaia ha scambiatore bitermico è sufficiente fare il lavaggio lato sanitario.
    Se a doppio scambiatore devi sostituire quello sanitario.
    Prima fai il lavaggio.
    Poi controlli o fai controllare durezza acqua e provvedi eventualmente con pre-trattamento.
    Fatto ciò ripulisci tutti i rubinetti filtro ed hai finito.

    Claudio Cherubelli - 29 Marzo 2019 Reply

    Usa un dosatore di polifisfati oppure un deferizzatore a monte di tutto l’impianto

    Stefano Garofalo - 29 Marzo 2019 Reply

    Sebastiano

    Fabrizio Galgani - 29 Marzo 2019 Reply

    ci sono dei depuratori di acqua, chiamati addolcitori, addirittura fanno diventare potabile l’acqua che non lo è

    Lorenzo Barchielli - 29 Marzo 2019 Reply

    Potrebbe anche essere sedimento dovuto a una qualche riparazione della linea nelle tue zone…. per caso l’impianto è spinto da autoclave?

    Leave a Comment: