Circa una volta al mese devo pulire il filtrino dell’acqua calda a causa del cal…

Circa una volta al mese devo pulire il filtrino dell’acqua calda a causa del calcare che ci si deposita…
Se non lo faccio non c’è abbastanza pressione per far partire la Calderina…quindi acqua fredda!!!
C’è qualche metodo per eliminare questa “menata”???



    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Simone Nge - 29 Marzo 2019 Reply

    Seguo.. anche te con tubazioni rigide vedo.

    Massimiliano Di Placido - 29 Marzo 2019 Reply

    Metti un anticalcare all entrata Dell acqua della caldaia

    Gino Desiderati - 29 Marzo 2019 Reply

    Metti un dosatore di polifosfati e tienilo riempito vedrai i risultati

    Francesco Nicastro - 29 Marzo 2019 Reply

    Acquasil

    Giacoletto Maurizio - 29 Marzo 2019 Reply

    Quello non è calcare ma sabbiolina che circola nelle tubazioni… probabilmente nella zona le tubazioni principali sono vecchie e del sedimento si stacca arrivando fin nelle case

    Mattia Kanta - 29 Marzo 2019 Reply

    Io ho messo : autoclave con prefiltro in ingresso , filtro fine , addolcitore . Non cambio quasi mai nemmeno i frangi getto . L’acqua mi arriva a 35 gradi francesi , con l’addolcitore la porto a 15 , una giusta misura per non fare sciupare la caldaia e garantire una vita decente a doccia e rubinetteria 😉 . A quanti gradi hai l’acqua in ingresso?

    Luca Cacicia - 29 Marzo 2019 Reply

    Dovresti provare a fare un lavaggio impianto con prodotti specifici e magari installazione di un filtro defangatore magnetico

    Fabrizio Sabellico - 29 Marzo 2019 Reply

    Il calcare si stacca e proviene dalla caldaia che è quasi satura.
    Se la caldaia ha scambiatore bitermico è sufficiente fare il lavaggio lato sanitario.
    Se a doppio scambiatore devi sostituire quello sanitario.
    Prima fai il lavaggio.
    Poi controlli o fai controllare durezza acqua e provvedi eventualmente con pre-trattamento.
    Fatto ciò ripulisci tutti i rubinetti filtro ed hai finito.

    Claudio Cherubelli - 29 Marzo 2019 Reply

    Usa un dosatore di polifisfati oppure un deferizzatore a monte di tutto l’impianto

    Stefano Garofalo - 29 Marzo 2019 Reply

    Sebastiano

    Fabrizio Galgani - 29 Marzo 2019 Reply

    ci sono dei depuratori di acqua, chiamati addolcitori, addirittura fanno diventare potabile l’acqua che non lo è

    Lorenzo Barchielli - 29 Marzo 2019 Reply

    Potrebbe anche essere sedimento dovuto a una qualche riparazione della linea nelle tue zone…. per caso l’impianto è spinto da autoclave?

    Leave a Comment: