Qual è lo stipendio di un saldatore in Italia?

quanto guadagna un saldatore in ItaliaCome per molti altri lavori tecnici, anche nello stipendio di un saldatore ha un grosso impatto il livello di esperienza e la capacità del singolo individuo.

I saldatori appena certificati e quindi nuovi del mestiere, che non possiedono esperienza, iniziano da uno stipendio base abbastanza comune, intorno ai 5-10€ all’ora. Tuttavia, all’aumentare dell’esperienza corrisponde anche un aumento della busta paga.

In media lo stipendio orario di un saldatore è di 20€ all’ora. Questa media tiene conto anche dei saldatori novizi all’apice inferiore ed i professionisti più hardcore al polo opposto della media. I saldatori altamente qualificati, con molta esperienza e grandi capacità, possono arrivare a guadagnare anche 30-40€ l’ora.

Generalmente, più un lavoro comporta rischi oppure è difficile da raggiungere, più la paga è migliore. Un esempio in questo caso può essere una saldatura da effettuare su una piattaforma petrolifera. Tuttavia, spetta sempre al saldatore decidere se il rischio vale la pena di essere corso, altresì come il tempo trascorso lontano da casa ed il numero di ore di lavoro necessarie per la conclusione del lavoro.

C’è anche da tenere a mente che alcuni lavori specializzati (come la saldatura subacquea) possono tenere impegnato il saldatore per vari mesi di lavoro ed offrire una busta paga molto alta ma, una volta terminato il lavoro, trovarsi per altrettanti mesi senza lavoro poiché non è una tipologia di saldatura molto richiesta. A molti saldatori piace avere una lunga pausa dopo un duro lavoro per spezzare il ritmo, mentre altri non apprezzano la situazione di incertezza lavorativa che viene a crearsi da ciò.

Indipendentemente dal fatto che un saldatore sia nuovo del giro oppure no, ci sono delle cose che possono essere fatte per aumentare il proprio stipendio. Prima di tutto è importante fare tantissima esperienza, ogni cosa è buona in questo senso. Successivamente è buona regola ottenere quanti più certificati possibili, in quanto ciò farà aumentare l’attenzione sul saldatore da parte dei possibili datori di lavoro. C’è da dire che i corsi da seguire sono abbastanza costosi, ma alla fine sono alla pari di un investimento fatto su di sé e si ripagano da soli.

Più sono ampie le conoscenze e le capacità di un saldatore, più risulterà appetibile ad un gruppo di datori di lavoro più vasto. Quindi è positivo ampliare le conoscenze imparando quante più tecniche di saldatura e specializzazioni possibili. Ciò significa anche che, nel caso in cui la domanda di lavoro dovesse crollare per una particolare specializzazione, il saldatore potrà sfruttare le altre specializzazioni per non rimanere abbandonato a se stesso.

Anche il luogo in cui effettuare le saldature ha un peso sullo stipendio. Se il saldatore decide di volersi aprire alla scena internazionale viaggiando il mondo invece di rimanere confinato nei bordi Italici, deve sapere che effettuare un lavoro di saldatura in Alaska paga il doppio rispetto ad un lavoro qui in Italia. In questo caso è sempre consigliato fare le dovute considerazioni economiche (ma non solo): ci sono parti del mondo dove la richiesta di saldatori è molto alta, e questo si riflette ovviamente anche sullo stipendio, quindi se un saldatore ne ha la possibilità è sempre consigliato che consideri questa possibilità.

Quanto guadagna un saldatore subacqueo?

Il lavoro subacqueo, come ad esempio negli oleodotti, è un lavoro specialistico che necessita di molto allenamento e comporta rischi maggiori del normale, e quindi anche il guadagno è inevitabilmente maggiore.

In genere un saldatore subacqueo guadagna sui 24€ l’ora, quindi circa 54.000€ l’anno. Comunque anche questa è una media in quanto ci sono tanti altri fattori da valutare. Il minimo per questa tipologia di lavori è di 30.000€ l’anno, difficilmente si scende sotto questa cifra per questo genere di lavori, mentre i migliori del mestiere, che possiedono anni di esperienza e grandi capacità possono arrivare a guadagnare anche 90.000€ l’anno oppure anche più. Non è raro vedere stipendi a 5 zeri per i saldatori migliori che lavorano in questo campo.

    Alex Dura

    Nato nell'entroterra Milanese, in una torrida estate di 35 anni fa. Mi cibo di qualsiasi cosa riguardi il fai da te, che risulta essere la mia più grande passione.

    Click Here to Leave a Comment Below

    Leave a Comment: