Salve ragazzi con cosa tolgo l’incrostazione di fuliggine dal rame?

Salve ragazzi con cosa tolgo l’incrostazione di fuliggine dal rame?


    Ospite

    Click Here to Leave a Comment Below
    Paolo Berini - 14 Marzo 2019 Reply

    Io lo lascerei vissuto è più reale perché cancellare la sua storia? Prova con il fornet spray e non graffiare il rame!!!

    Espedito Giuranna - 14 Marzo 2019 Reply

    Aceto e poi sidol

    Senzio Arturo - 14 Marzo 2019 Reply

    Soda in ammollo 24 ore

    Fabio Ricci - 14 Marzo 2019 Reply

    Aceto e sale grosso

    Espedito Giuranna - 14 Marzo 2019 Reply

    Espedito Giuranna - 14 Marzo 2019 Reply

    A me è venuta così

    Espedito Giuranna - 14 Marzo 2019 Reply

    E tanto olio di gomito

    Espedito Giuranna - 14 Marzo 2019 Reply

    Dopo flatting trasparente lucido e viaaa

    Eugenio Guido - 14 Marzo 2019 Reply

    Soda in ammollo

    Paolo Caracausi - 14 Marzo 2019 Reply

    Lisciva e paglietta d’acciaio……

    Sandro Aru - 14 Marzo 2019 Reply

    Acido muriatico

    Massimo Galati Sansone - 14 Marzo 2019 Reply

    Se la devi usare ancora non ti conviene togliere il nero, perché assorbe il calore.

    Massimiliano Marin - 14 Marzo 2019 Reply

    Aceto

    Nonno Luciano - 14 Marzo 2019 Reply

    Acqua e sale grosso e olio di gomito , viene brillantissimo senza rovinare il rame io l’ho sperimentato su un vecchio paiolo di rame , dopo mezza giornata di lavoro è venuto come nuovo e sopratutto senza rovinarlo !!!!

    Antonio Dimaglio - 14 Marzo 2019 Reply

    Una volta le nonne usavano aceto bianco sale grosso e polenta gialla grossa bramata. E tanto unto di gomito e la pentola diventa uguale a quella di ESPEDITO GIURANNA. NB . Unico sistema per riutilizzare la pentola con alimenti con materiale chimico come detersivo eccc…. Diventa cancerogeno il rame mai cuocere i funghi nel rame

    Mirco Pinelli - 14 Marzo 2019 Reply

    in a molo con dei 🍋 limoni schiacciati buccia e tutto

    Pietro Gramisci - 14 Marzo 2019 Reply

    Molto olio di gomito e tanta perseveranza

    Tommaso Primo - 14 Marzo 2019 Reply

    Coca Cola è già stato detto 🤔🤔?

    Giovanni Giuseppe Marinelli - 14 Marzo 2019 Reply

    Acido muriatico e retina fina ..poi …vedrai che effetto

    Cosimo Capuano - 14 Marzo 2019 Reply

    SABBIA E ACQUA E OLIO DI GOMITO … COME I NOSTRI AVI !!

    Giuseppe Maltese - 14 Marzo 2019 Reply

    Esiste il sidol e spugna per piatti

    Salvatore Paolella - 14 Marzo 2019 Reply

    Olio di gomito e sale grosso

    Silvio Oggero - 14 Marzo 2019 Reply

    Tanto Olio di gomito– Molto bella quella Caldaia

    Eugenio Ragalzi - 14 Marzo 2019 Reply

    Olio di gomito in abbondanza.

    Anna Caterina Pandola - 14 Marzo 2019 Reply

    Cenere

    Domenico Schiavini - 14 Marzo 2019 Reply

    Olio di gomito

    Andrea Cagalli - 14 Marzo 2019 Reply

    Quand’ero a militare avevamo risolto mettendo tutto il ammollo in acqua calda e soda caustica, ma erano marmitte e pentolame vario in alluminio e acciaio, non so cosa succede a contatto col rame.

    Giovanni Pazzi - 14 Marzo 2019 Reply

    Non succede niente.. ovvio mica la devi lasciare a mollo tutta la notte

    Antonio Saputelli - 14 Marzo 2019 Reply

    sale e aceto e ogni tanto ci passi la la terra e ricominci

    Cosimo Giumentaro - 14 Marzo 2019 Reply

    In tutti i supermercati i trova

    Rocco Schiavarelli - 14 Marzo 2019 Reply

    Acido muriatico(fate attenzione)

    Cosimo Giumentaro - 14 Marzo 2019 Reply

    Questa era come la vostra

    Roberto Parrini - 14 Marzo 2019 Reply

    Sale aceto di vino rosso e sabbia fine + tanto olio di gomiti.

    Luigi Ganci - 14 Marzo 2019 Reply

    farina, bicarbonato e aceto in parte uguali, cospargi tutta la pentola per bene tipo un centimetro di spessore, e copri tutto con pellicola, e tienila così per almeno una settimana, dopo apri e gli dai una spazzolata come quella dei piatti e lavi tutto e ritorna lucente come prima

    Mauro Zega - 14 Marzo 2019 Reply

    Diavolina liquida x forni

    Manuel Donatelli - 14 Marzo 2019 Reply

    Sale, aceto, retina e olio di gomito

    Pietro Pulinas - 14 Marzo 2019 Reply

    Pomodori molto maturi… Li sfreghi sopra e poi vedi

    Gianpietro Spolladore - 14 Marzo 2019 Reply

    Fatta stessa cosa 2 anni fa su vecchia caldera in rame…. Provato di tutto senza risultato. Alla fine flex con spazzola di ottone!

    Stefano Brogi - 14 Marzo 2019 Reply

    Aceto rosso con dentro sale grosso maglietta metallica olio di gomito e pazienza,mia nonna faceva così

    Stefano Brogi - 14 Marzo 2019 Reply

    Poi se la vuoi far rimanere lucida nel tempo asciugata bene e con il pennello gli dai il corporale,non respirando il rame rimane lucido

    Michele Labriola - 14 Marzo 2019 Reply

    Falla scaldare sul fuoco e poi spruzzi sgrassatore…una passata leggera con una spugna per piatti e torna lucida…

    Sergio Bongiovanni - 14 Marzo 2019 Reply

    C-O-C-A-C-O-L-A

    Valerio Baiardo - 14 Marzo 2019 Reply

    Aceto e sale…..per lucidare in patina. Altrimenti ammoniaca di quella forte. .

    Cosimo Messere - 14 Marzo 2019 Reply

    Soda caustica e olio di gomito

    Maurizio Cera - 14 Marzo 2019 Reply

    TRATTAMENTO ACIDO, la coca cola contiene acido fosforico…. altrimenti un po’ di acido nitrico non guasta. ma lavare subito e proteggere la superficie immediatamente

    Domenico Carabella - 14 Marzo 2019 Reply

    Acido muriatico 1 a 5 in acqua non bisogna nemmeno strofinare molto poi lava bene con sapone x i piatti e se vuoi che non scaturisca di nuovo vernice trasparente sprai io x i miei ho usato il trasparente opaco rimane più naturale

    Leave a Comment: