Fai da te

Come imbiancare casa con la pittura effetto ruvido a buccia d’arancia

imbiancare-casa

La trama su pareti e soffitti è una questione di gusti e preferenze personali. Mentre le pareti perfettamente lisce possono sembrare eleganti, rivelano anche ogni piccola imperfezione nel muro e nella verniciatura.
L’aggiunta di una texture leggera come quella a buccia d’arancia, può aiutare a coprire piccoli punti problematici e riparazioni, senza creare una trama pesante difficile da replicare.

La parete con pittura effetto ruvido a buccia d’arancia, ha una consistenza leggera davvero simile alla buccia degli agrumi. La trama si ritrova in molte case costruite intorno agli anni ’80 e ‘90.
La texture viene spruzzata e leggermente levigata ed è ottimale perché la parete a buccia d’arancia nasconde piccole imperfezioni murarie.

Nella pratica, dipingere i muri in questo modo è simile a dipingere i muri lisci, ma è necessario apportare alcune piccole modifiche.

La buccia d’arancia, in termini di pareti e pittura, è una texture leggera che nasconde imperfezioni e macchie, ma senza creare un evidente rilievo o motivo sul muro.

Questa consistenza è simile a quella di una buccia d’arancia: liscia da lontano, ma increspata a un esame ravvicinato.
Può essere applicato a spruzzo o a rullo utilizzando il composto del cartongesso diluito. Una trama simile alla buccia d’arancia viene talvolta creata su una parete liscia dipingendo con un rullo che ha un pelo spesso.

Ciò fa sì che la vernice crei una trama leggermente rialzata e ad ogni mano aggiuntiva di vernice aumenta l’effetto.

  • Passaggio 1

Pulisci le pareti con una spugna umida per assicurarti di aver tolto la polvere o qualsiasi altro tipo di sporcizia dalle pareti. La vernice non si attacca alla polvere.

  • Passaggio 2

Utilizzare un rullo a pelo medio per stendere due mani di primer prima del trattamento della parete a buccia d’arancia.
Lascia asciugare ogni strato da 2 a 4 ore. Il primer ricopre l’intonaco utilizzato per creare la texture a buccia d’arancia e fissa poi la vernice.
Non fare pressione durante il rullaggio. Srotola la vernice con tratti verticali uniformi. Usa un pennello angolato per applicare il primer attorno al perimetro del muro dove il rullo non può raggiungere.

  • Passaggio 3

Aggiungi la vernice con finitura in lattice alla superficie del muro e utilizza gli stessi tratti verticali che hai fatto quando stavi applicando il primer. Applica da una a tre mani di vernice secondo necessità di copertura, in modo uniforme, per il trattamento a buccia d’arancia.

Mentre per il bordo del muro sfrutta un pennello angolato. Potrebbe essere necessario un minor numero di strati per rifinire la stanza, perché la vernice viene applicata più pesantemente con un pennello anziché un rullo.

Per creare una trama con la vernice simile alla buccia d’arancia ma non così sollevata, puoi anche scegliere un rullo con un pelo pesante, di solito circa 2 cm, e arrotola la vernice sul muro come al solito. Le fibre faranno il lavoro di creare una trama. Ogni mano aggiuntiva aumenterà la quantità di consistenza.

Sperimenta su un pezzo di legno o di cartongesso di scarto con vernici diverse per trovare la trama esatta che desideri creare. Un muro che ha già una consistenza a buccia d’arancia dovrebbe essere dipinto con un rullo etichettato per buccia d’arancia o con un pelo di almeno 1 cm.

Ti potrebbe interessare anche