Fai da te

Lampade di emergenza Beghelli, come effettuare la sostituzione della batteria

lampada-emergenza

Ogni luce di emergenza utilizza una batteria che alimenta le lampade. Per assicurare la disponibilità e il funzionamento perenne della luce di emergenza, esistono anche le batterie sono ricaricabili. Comunque sia i circuiti all’interno delle Lampade di emergenza Beghelli caricano la batteria e assicurano che rimanga sempre carica.

Le luci di emergenza ti danno una sensazione di sicurezza ovunque tu sia. Molti spazi commerciali offrono illuminazione di emergenza per garantire visibilità durante i casi di bisogno. E ci sono anche molte luci di emergenza installate a casa. Cambiare una normale lampadina è una cosa, ma sapere come cambiare le lampadine di emergenza è una storia completamente diversa.

Può sembrare difficile per ora, ma ti insegneremo le basi in ogni fase del percorso.

Componenti primari delle luci di emergenza 

Lo scopo principale delle luci di emergenza è fornire illuminazione a una struttura in caso di interruzione di corrente. Mantiene la batteria completamente carica ottenendo energia dalla rete elettrica di un edificio.

Le luci di emergenza sono generalmente costituite dai seguenti componenti:

  • Alloggiamento che contiene la batteria: questo alloggiamento ha lampadine CC nelle teste della lampada riflettente. Le lampadine sono alimentate a batteria e il circuito stampato e il trasformatore ricaricano queste batterie.
  • Scheda del circuito – La scheda del circuito viene attivata da una perdita di potenza. Accende l’unità per l’illuminazione di emergenza.

Tipi di luci di emergenza

L’illuminazione di emergenza può essere mantenuta o meno. Le luci mantenute sono sempre accese, anche in caso di interruzione di corrente, e in effetti consumano più energia. L’illuminazione non mantenuta si accende solo in caso di interruzione di corrente. Consuma meno energia ma carica regolarmente le sue batterie attraverso la rete elettrica.

Ora che sappiamo come funziona, passiamo ai suoi due tipi principali:

  • Luci di uscita

Queste luci si trovano sopra l’uscita o più vicine all’uscita. È la luce intensa dell’USCITA che vedi sopra le uscite di un cinema, il portellone di un aereo o le uscite di emergenza del tuo centro commerciale preferito. Le luci del percorso di uscita sono costituite da lampadine a LED che si illuminano al buio e montate sul pavimento che guidano le persone verso l’uscita in caso di blackout completo. Vedrai queste luci sugli aerei e sui corridoi dei teatri.

Se le Lampade di emergenza Beghelli non funzionano, dovresti controllare quanto segue:

Controllare le lampadine principali – Le lampadine principali in una luce di uscita di solito vengono mantenute. Ciò significa che rimangono attivi per tutto il tempo. Se le lampadine principali lampeggiano o non sono ben illuminate, potrebbe essere il momento di cambiarle.

  • Lampadina a bassa tensione – Queste sono le lampadine secondarie che si accendono in caso di emergenza. Se queste lampadine non funzionano bene, le luci di emergenza non funzioneranno in caso di interruzione di corrente.

Controlla la batteria: a volte il problema potrebbe essere la batteria e non le lampadine. Dobbiamo eliminare questa possibilità prima di passare ad altre soluzioni.

Come sostituire le Lampade di emergenza Beghelli

Alcuni negozi forniscono la lampadina specifica per la tua luce di emergenza. Le lampadine su una luce di uscita di emergenza sembrano faretti rotanti rotondi. Dopo aver acquistato le nuove lampadine puoi procedere e avviare la sostituzione:

FASE 1 – Indossare guanti quando si maneggiano le lampadine

FASE 2 – Utilizzare un cacciavite per aprire il coperchio della luce dell’uscita di emergenza. C’è un piccolo spazio sul lato della lampada che ti permetterà di aprire il coperchio con un cacciavite.

FASE 3 – Far scorrere la lampadina nella posizione corretta. Sarai in grado di sentire un clic nel momento in cui lo metti in posizione.

FASE 4 – Riposizionare il coperchio.

NOTA: è sempre necessario assicurarsi che la batteria funzioni.

Ti potrebbe interessare anche