Curiosità

Quali sono i migliori Patrimoni Unesco in Italia? Scopriamolo insieme!

All’interno di questo articolo scopriremo insieme i migliori Patrimoni Unesco d’Italia, dove poter trascorrere delle vacanze straordinarie tra relax, arte e cultura.

Oggi l’Italia vanta ben 55 località e monumenti già iscritti e abbiamo scelto per voi i migliori 10 da poter visitare durante l’estate, per poter far trascorrere alla vostra famiglia e ai vostri figli una vacanza straordinaria.

Siete pronti? Scopriamo subito i 4 siti Unesco più visitati in Italia per l’estate 2022.

Il complesso archeologico di Pompei, Torre Annunziata ed Ercolano

Quest’area archeologica si trova in Campania, in provincia di Napoli. L’area archeologica è composta dalle famose Pompei ed Ercolano, a cui è stata aggiunta, in seguito ad alcuni ritrovamenti, la città di Torre Annunziata.

Questo sito è famoso per l’eruzione, che ha spazzato via un’intera popolazione, nel 79 d.C. del Vesuvio.

È stato riconosciuto come Patrimonio Unesco perché, grazie ai ritrovamenti, è l’unico sito al mondo in grado di fornirci un quadro molto dettagliato e completo della civiltà e dell’urbe Romana.

Consigliamo questa visita in quanto, grazie agli ottimi collegamenti, è possibile godersi anche qualche giorno di relax sulle splendide coste di Amalfi e del Cilento.

Porto Venere e le Cinque Terre

Questo sito si trova nei pressi di La Spezia, sulla riviera ligure di levante. Avrete così la possibilità di visitare gli antichi borghi delle Cinque Terre, famosi per i loro colori e le loro case in stile mediterraneo, arroccate sulle scogliere caratteristiche di quest’area. Da non perdere Porto Venere, borgo di altissimo valore storico, le cui origini risalgono al secondo secolo d.C.

Anche qui consigliamo di portarsi il costume: alcuni borghi delle Cinque Terre presentano l’accesso direttamente al mare. Avrete così modo di fare alcune brevi soste per rinfrescare le vostre calde giornate.

La Val d’Orcia

Splendida valle nell’entroterra collinare della provincia di Siena, ospita alcuni dei borghi più caratteristici dell’Italia centrale.

Potrete ammirare splendidi paesaggi e alcuni dei migliori dipinti dei pittori della Scuola Senese.

Da non perdere, in particolar modo, i comuni di Pienza e Montalcino, famosi per la loro produzione del Sangiovese e del Brunello di Montalcino.

È un’ottima opportunità per un viaggio tra natura e enogastronomia, con alcune tra le migliori degustazioni di vino in Italia.

Ideale per famiglie che vogliono godersi un po’ di relax nella natura.

Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene

Altro sito da non perdere, perfetto per una vacanza di totale relax immersi nella natura, è quello che comprende le colline, famose per il Prosecco, di Conegliano e Valdobbiadene.

Un paesaggio culturale composto da vigneti, boschi e angoli di foresta, dai colori che ricordano un vero e proprio mosaico.

Ideale per una totale immersione nella natura e la degustazione del famoso Prosecco, prodotto tipico e famosissimo in tutto il mondo, derivante proprio da quest’area.

Per approfondire e scoprire la produzione vinicola d’eccellenza, che contribuisce a rendere l’Italia in tutto il mondo, vi consigliamo di visitare la storica azienda vitivinicola Serena Wines, fondata nel 1881 da Pietro Serena, che ancora oggi esporta le nostre eccellenze italiane in tutto il mondo.

Un viaggio enogastronomico e culturale da non perdere per gli amanti dei borghi italiani.

Ti potrebbe interessare anche